CANDIDATO AL PARLAMENTO

Giannico Pittorru

ETÀ: 42 ANNI
CITTÀ: ARZACHENA
PROVINCIA: SASSARI
PROFESSIONE: RECEPTIONIST

Sono nato a Sassari il 17 maggio 1975, convivo con la mia compagna da undici anni e ho due figli di nove e sei anni. Vivo ad Arzachena (SS), comune al cui interno è racchiusa la famosa località turistica chiamata Costa Smeralda. Ho conseguito la maturità scientifica nel 1994, presso il liceo “Lorenzo Mossa” di Olbia. Successivamente ho intrapreso gli studi di Ingegneria all’Università di Bologna. Studi abbandonati dopo poco più di tre anni per dedicarmi completamente alle attività di famiglia e alla crescita nel mondo del lavoro. Dal 1997 a oggi ho ricoperto diversi ruoli sia di imprenditoria personale che sotto dipendenza di strutture ricettive e alberghiere, dal settore bar, alla ristorazione, al ricevimento, mansione, quest’ultima, che ricopro tuttora come stagionale. E’ una realtà splendida per il turista ma limitativa per la maggior parte della popolazione sarda, in quanto con la chiusura della stagione i riflettori si spengono, la disoccupazione sale alle stelle e inoltre crollano i servizi di base. Non ho mai fatto politica attiva e non ho mai avuto interesse a schierarmi politicamente perché non mi sono mai totalmente rispecchiato in nessun programma. Ciò non toglie che mi è sempre piaciuto rimanere informato sulle vicissitudini politiche locali e nazionali, passione trasmessa da mio padre che mi ha propinato sempre dei sani principi di educazione, onestà e cultura personale. Vedo nella politica un continuo rimpasto degli stessi volti, che sotto mentite spoglie traghettano da un partito all’altro per mantenere il proprio scranno e, questo non è fare politica nell’interesse del paese. E’ arrivato il momento che noi Italiani scendiamo in campo per riconquistare la “nostra” Sovranità Popolare, il nostro diritto al lavoro e creare un nuovo modello di meritocrazia, per sentirci sicuri a casa nostra, con regole e pene ferree per chi commette crimini. Dobbiamo salvaguardare e tutelare noi ed il futuro dei nostri figli. Ho avuto la fortuna di conoscere ITALIA NEL CUORE, e dopo aver letto attentamente lo statuto ed il programma, in cui mi rispecchio appieno, ho deciso di presentare la mia candidatura ed ho avuto la grande opportunità di essere stato selezionato per rappresentare la mia terra. Pertanto con grande umiltà ho accetto questa sfida.

Giannico Pittorru